Le curve di Apollonio
15,00 €
     
SINTESI
La trattazione del luogo geometrico “conica” assume carattere di grande generalità nell’applicazione dei metodi della Scienza della Rappresentazione. Lo studio teorico e pratico delle proprietà di questa curva trova contributi fin dai tempi antichi delineando, nel corso dei secoli, diversi approcci culturali che tracciano momenti salienti dell’evoluzione del pensiero geometrico/matematico. La prima parte dello studio descrive i caratteri peculiari dell’evoluzione storica delle sezioni coniche, dalle origini alla rappresentazione digitale. Seguono inedite vie risolutive, attraverso procedimenti omologici, per la costruzione del profilo della curva, di cui siano noti cinque suoi elementi notevoli. La seconda parte focalizza l’attenzione alle limitazioni operative che i software di modellazione matematica presentano nella soluzione di problemi grafici di geometria piana e nello spazio. In particolar modo, ci si concentra sugli attuali strumenti digitali atti a tracciare le curve di secondo grado in oggetto. Si presentano i primi esiti della ricerca sistematica in itinere che si propone di strutturare nuovi algoritmi generativi di costruzioni geometriche che permettano di rappresentare, in condizioni generali, le curve celebri di Apollonio.
pagine: 108
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3659-4
data pubblicazione: Dicembre 2010
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto