La difficile identità
23,00 €
13,8 €
     
SINTESI
Il presente volume tratta della storia dell’atteggiamento tenuto dall’estrema Destra italiana nei confronti degli Stati Uniti nel quindicennio 1945-1960 e della ricostruzione delle fasi attraverso le quali essa passò dal rifiuto all’accettazione dell’americanismo, acquisendo, infine, un’identità ben diversa da quella delle origini. Una novità del lavoro consiste nel ricorso a giornali e riviste dell’epoca come fonti di ricerca, alfine di rintracciare gli eventi nel loro compiersi e nel loro quotidiano divenire.
pagine: 388
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-3574-0
data pubblicazione: Novembre 2010
editore: Aracne
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto