Il ritratto del romanzo
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
La prospettiva seguita nella lettura del Portrait jamesiano è quella di rintracciare il codice che presiede all’idea del romanzo, ne determina la narrazione e in essa identifica il discorso sull’arte. La figura, idea germinale del testo, si costruisce come un tutt’uno con la forma stessa del racconto – quella del ritratto– già enunciata nel titolo e il cui oggetto, a livello metanarrativo, è il suo rapporto con lo scrittore. Se le Prefazioni per la New York Edition rappresentano nell’insieme un’estesa esplorazione sulla forma del romanzo, quella a The Portrait of a Lady, la più indicativa della poetica dell’autore, individua nell’unità compositiva iniziale (la sua figura) la potenzialità di molti sviluppi possibili: molti possibili romanzi, in uno spazio che, da paesaggio e sfondo del quadro, diventa lo spazio della scrittura, luogo della creazione artistica.
pagine: 148
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-3554-2
data pubblicazione: Ottobre 2010
editore: Aracne
collana: Lezioni americane | 5
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto