L’esclusione del socio nella società cooperativa
8,00 €
4,8 €
     
SINTESI
L’esclusione del socio dalla società cooperativa è stata profondamente innovata nei suoi aspetti sostanziali dalla riforma del diritto societario del 2003. La disciplina dell’opposizione del socio escluso, ma soprattutto quella della sospensione dell’esclusione del socio, dopo essere stata modificata dal c.d. processo societario, ha risentito, con l’abrogazione del processo prefato, di una sensibile ulteriore modifica che ha soppresso la tutela cautelare specifica approntata per l’intera materia societaria dal d. lgs. 17 gennaio 2003, n. 5. L’opera si prefigge la finalità di analizzare sinteticamente l’istituto dell’esclusione quale scaturisce dalla riforma del 2003 e di inquadrare la disciplina applicabile all’opposizione del socio escluso alla deliberazione di esclusione, e più specificamente di individuare quali siano gli strumenti di tutela cautelare a disposizione del socio escluso.
pagine: 92
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3536-8
data pubblicazione: Ottobre 2010
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto