Progetti all’aperto
Geografia per architetti
30,00 €
     
SINTESI
Consideriamo lo spazio esterno alla città, comunque edificata: questo spazio sempre più esiguo e prezioso non ha nome. La città continua, infatti, si manifesta come un'estensione di opere a densità variabile tale da ricondurre ogni territorio, ogni suo paesaggio, all'interno di quello urbano. Così, volendo invece considerare ciò che le è esterno, gli studi, i ragionamenti e le prefigurazioni che nel libro animano tali spazi vengono indicati complessivamente come Progetti all'aperto. Questo libro è uno strumento per discutere ed esemplificare cosa significhi progettare in e per luoghi caratterizzati dagli attuali squilibri ambientali: in questo campo cerca di utilizzare e stabilire alcune basi essenziali per un metodo progettuale. Tutti i progetti vertono su tematiche ambientali, energetiche e di sostenibilità per paesaggi e insediamenti di vario genere: cercando compatibilità dove si pongono opposizioni, forme specifiche di soluzioni calzanti, coniugazione e sinergia fra i molti aspetti che caratterizzano il caso. La progettazione viene espressa come metodo e organizzazione di pensiero in grado di arrivare a produrre soluzioni individuali concretamente attendibili e libere nell'attribuzione di forme che esprimono.
pagine: 188
formato: 24 x 17
ISBN: 978-88-548-3401-9
data pubblicazione: Luglio 2010
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto