Scaffale aperto
15,00 €
9,00 €
     
SINTESI
«Scaffale aperto» intende presentarsi come una rivista scientifica seria e responsabile, che esprime principalmente i risultati delle ricerche dei componenti del Dipartimento di Italianistica dell’Università degli Studi Roma Tre nelle sue varie articolazioni disciplinari e che, nel contempo, è aperta ai contributi di tutti gli studiosi di letteratura e linguistica italiana, soprattutto ai giovani. In continuità con le precedenti pubblicazioni periodiche del Dipartimento, la rivista mantiene l’articolazione in saggi, note e discussioni, rassegne, recensioni.Questo primo numero presenta contributi di varia natura, prevalentemente preparati per l’occasione, che coprono le aree della linguistica italiana antica (Pelo) e moderna (Stefinlongo) e che abbracciano vari campi della storia letteraria, dal Trecento (Visentini, Finazzi) al Cinquecento (Marcozzi), dal Seicento (Riga) all’Otto-Novecento (Colombi, Zorzenon), con una interessante incursione archivistica nella rappresentazione cinematografica dell’emigrazione italiana recente (D’Alto). Assieme ai colleghi del Comitato Scientifico li proponiamo alla lettura, sicuri che saranno apprezzati dagli specialisti dei vari settori per la loro serietà, la documentazione, la novità delle loro proposte di lettura e dei risultati raggiunti.
pagine: 216
formato: 16 x 24
ISBN: 978-88-548-3390-6
data pubblicazione: Novembre 2010
editore: Aracne
rivista: Scaffale Aperto | 1
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto