Bollettino Filosofico
Sensazione e immaginazione
32,00 €
     
SINTESI
Una delle caratteristiche più salienti del mondo “globale” in cui viviamo è l’estrema pervasività delle immagini e dell’immaginazione, le quali manifestano un’incidenza significativa non solo sul piano della rappresentazione mimetica della realtà, ma su quello profondo della percezione di essa e, correlativamente, su quello dell’organizzazione della nostra vita sensibile. I saggi della sezione monografica della presente raccolta dicono, ciascuno a suo modo e da prospettive diverse, che sensazione e immaginazione sono cooriginarie alla concettualità. La quale non è il punto d’arrivo obbligato, l’esito ineluttabile in cui si “inverano” hegelianamente le sensazioni, ma comincia a sorgere e a organizzarsi già dentro la sfera sensibile-immaginativa.
pagine: 564
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3384-5
data pubblicazione: Luglio 2010
editore: Aracne
collana: Bollettino Filosofico | XXV (2009)
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto