Zuco ’e ll ’anema
9,00 €
     
SINTESI
A dare sapore a questo “zuco ‘e ll’anema” è, senza dubbio, la scelta dialettale, non certo semplice, in questo villaggio globale, dove è di moda essere parte di un gruppo dominante, che scrive in un italiano spesso così franto e nervoso da assomigliare all’inglese. Costruita come un’autobiografia poetica, cui sfuggono precise notazioni spazio-temporali, perché la poesia deve emozionare e non informare, Zuco ‘e ll’anema racconta una storia d’amore per la vita, che talvolta assume nomi femminili, come Silvana, Anna, Giusi, talvolta è affidata a volti senza nome come quello “murtificato” delladonna che lava ‘o ‘’zuco ‘e ll’anema” dal “moccaturo” che un improvvido bucato ha spogliato di vita, restituendolo al suo ruolo di oggetto o il volto della ragazza conosciuta all’università con “sti dduie uocchie belle: / gruosse” che “fanno ’ncantà” ed una pelle che è “nu mare ’e luce”.
pagine: 116
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-3260-2
data pubblicazione: Giugno 2010
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto