I confini logici della matematica
15,00 €
9,00 €
     
SINTESI
I teoremi e metateoremi che stabiliscono i limiti logici della matematica classica rappresentano una fondamentale conquista epistemologica del pensiero umano. Purtroppo, a circa ottant’anni dal raggiungimento di tale traguardo, l’argomento è ancora lontano dalla propagazione che meriterebbe, sia in ambiente filosofico-umanistico che prettamente scientifico. Tra le ragioni essenziali di questo ritardo c’è senza dubbio l’uso di una terminologia ambigua e insufficiente, che paga, ben oltre il dovuto, il suo tributo storico, cioè il passivo consolidarsi di espressioni antiquate, già da molto tempo chiaramente inopportune. Un’altra fondamentale ragione è costituita dalla sorprendente circolazione di diversi errori ed equivoci su vari temi cruciali della materia. Alcuni di essi, come osserviamo in questo libro, risalgono allo stesso Gödel e sembra proprio che abbiano sofferto di una tipica sorta di “dogma dell’indiscutibilità”. Cercando di correggere questi difetti, il presente volume si propone anzitutto di contribuire alla diffusione di questa affascinante materia, adoperando a tal fine il linguaggio più semplice e comprensibile nel rispetto assoluto del rigore, dell’integrità e della profondità di tutte le implicazioni. In questo processo sorgono naturali e spontanee alcune importanti revisioni e novità, anche su temi di ampia risonanza, le quali, pur non sconvolgendo lo stato attuale della logica, realizzano una sistemazione inedita e originale di alcuni concetti e proprietà cardinali. Catanese di adozione, Giuseppe Ragunì è nato a Frosinone nel 1965 e si è laureato in Fisica, cum laude, all’Università di Bologna. Dopo aver svolto all’Università di Syracuse (USA) un’attività sperimentale di rilevanza astrofisica, ha conseguito il dottorato di ricerca in Fisica presso l’Università di Catania nel 2001. Prima che di logica si è occupato di gravitazione, astrochimica e analisi funzionale, pubblicando diversi articoli in riviste nazionali e internazionali. Attualmente vive a Murcia (Spagna), dove è professore di Matematica e Fisica all’Università Cattolica San Antonio.
pagine: 268
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3237-4
data pubblicazione: Maggio 2010
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto