Angela da Foligno
Esperienza mistica ed evangelizzazione
14,00 €
8,4 €
     
SINTESI
Meravigliose figure femminili apparse nell’orizzonte spirituale e culturale della storia dell’Umbria contribuiscono con la loro sensibilità alla dolcezza del paesaggio di questa “terra mistica” e all’ideale francescano che ha avuto una forte attrazione anche in alcune anime di donne eccezionali: tra le più note c’è la beata Angela da Foligno. La storia di questa donna, laica, madre, vedova e illetterata, ma poi “maestra dei teologi”, si riduce a poche notizie certe. Angela era una donna coraggiosa, prendeva parte pienamente alla vita cittadina in quegli anni funestati da terremoti, incendi e grandinate, ma anche esaltanti per la storia di Foligno. Nel 1285 si convertì a una vita di castità e di penitenza, vendette tutti i suoi beni, distribuì il ricavato ai poveri e si lanciò con fervore crescente sulla via della perfezione evangelica. Angela osò chiedere a Dio di conservarla in vita fino a quando non fosse stata compiuta in lei la sua opera. Per questo ella è ritenuta una delle figure più ardite della mistica cristiana.
pagine: 208
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3222-0
data pubblicazione: Luglio 2010
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto