Protocollo Genesi
15,00 €
9,00 €
     
SINTESI
Il trafugamento della più sacra reliquia della cristianità, la Sacra Sindone, è al centro di Protocollo Genesi. L’impresa di recuperarla e scoprire i mandanti e il motivo del furto viene affidata da un cardinale posto a capo di una misteriosa confraternita a Marcus, un novizio con un passato da agente segreto e killer. Recuperata la Sindone, Marcus si accorge di un taglio nel sudario: le indagini lo condurranno all’organizzazione moscovita responsabile del furto, i Falchi Neri. Infiltratosi nell’organizzazione grazie all’aiuto di Electra, bellissima e coraggiosa agente del Mossad sotto copertura, di cui si innamorerà, viene a conoscenza del motivo alla base del furto sacrilego: il progetto “Protocollo Genesi”, elaborato da un genetista, che prevede la clonazione del corpo di Cristo a partire dal sangue rinvenuto nella Sindone. Ma la scoperta più agghiacciante è un’altra: un’ignara donna in Palestina, attraverso la fecondazione assistita, porta in grembo il clone di Gesù. Marcus parte alla ricerca della donna, per metterla in salvo. Ulteriori inquietanti rivelazioni, insospettabili intrighi di potere e una serie di finali a sorpresa concludono questo avvincente thriller a sfondo religioso, giocato tra località geografiche di indubbio fascino.Max Gobbo, alias Massimiliano Gobbo, è nato a Frosinone nel 1967. È docente di Scienze motorie ed esperto di arti marziali. Con Protocollo Genesi firma il suo esordio letterario e regala ai lettori un romanzo adrenalinico, in cui misteri e colpi di scena si susseguono con ritmo incalzante, snodandosi attraverso una prosa che fa della suspense la sua cifra stilistica dominante.In copertinaKlön© Marta Smarties
pagine: 328
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3194-0
data pubblicazione: Aprile 2010
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto