Fuori centro
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
Proponendo un percorso attraverso testi letterari di autrici e autori italiani del primo Novecento (Bacchelli, Flaiano, Marinetti, Pascoli e Tobino) e contemporanei (Capretti, Dell’Oro, Ghermandi, Magiar, Makaping e Ramzanali Fazel), questa raccolta di saggi indaga i rapporti tra la storia della presenza coloniale italiana in Africa e la condizione di soggetti che, nel contesto globale, transitano tra la terra d’origine e l’Europa, la terra degli ex colonizzatori. In particolare i saggi si interrogano sul modo in cui i linguaggi letterari rielaborano l’ambivalente coesistenza tra oblio della storia coloniale, razzismo e ibridazioni culturali nell’“Italia postcoloniale” di oggi.Contributi di Bruno Brunetti, Daniele Comberiati, Roberto Derobertis, Cristina Lombardi-Diop, Sonia Sabelli, Monica Venturini.Roberto Derobertis è ricercatore precario presso l’Università degli Studi di Bari, dove nel 2007 ha conseguito il dottorato di ricerca in Italianistica con una tesi sulle “scritture migranti”. Attualmente collabora all’attività di didattica e ricerca delle cattedre di Storia della critica e della storiografia letteraria e di Letteratura italiana presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dello stesso ateneo. Con Bruno Brunetti ha curato il volume L’invenzione del Sud. Migrazioni, condizioni postcoloniali, linguaggi letterari (Bari 2009). Ha pubblicato saggi sul rapporto tra letteratura italiana e migrazioni in volumi collettanei e riviste, in Italia, Francia, Sudafrica e Stati Uniti. Lavora nei campi della storia della critica, della letteratura comparata, degli studi culturali e postcoloniali. Nel 2009 ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento di Lingua e civiltà inglese nelle scuole secondarie.
pagine: 152
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-3190-2
data pubblicazione: Maggio 2010
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto