Il regno del nonno
6,00 €
     
SINTESI
In queste pagine viene descritta con una scrittura elegante e scorrevole la felice infanzia di una bambina, i suoi giochi, le innocenti marachelle e la vita della sua famiglia. Vengono tratteggiate con freschezza scene di vita quotidiana e consuetudini di un mondo rurale ormai fuori dal tempo. Vivaci sono i ritratti dei parenti, come quello della prozia Clementina con il suo collarino nero con le stecchette o quello della nonna che in occasione delle feste sembra quasi vestire i panni di un direttore d’orchestra. Ma su tutti sovrasta la figura autorevole del nonno, signore dell’antico palazzo e centro di tutti gli affetti. Quella bambina, oggi, è prossima ai novant’anni: i fatti da lei raccontati si svolgono negli anni Venti e sono i ricordi autentici di una fanciullezza vissuta in un piccolo paese del Trentino felicemente adagiato su una collinetta tra i monti della val d’Adige.Prefazione di Anna Maria Ruta.Marta Vigili de Kreutzenberg nasce nel 1921 a Roverè della Luna in provincia di Trento, dove trascorre la prima giovinezza con la sua numerosa famiglia. Da ragazza frequenta il collegio delle “Dame inglesi” di Bressanone; segue anche lezioni di pittura e arte decorativa: acquerello, sbalzo su metallo e su pelle. A Palermo, città del marito Cosimo Mongiovì, ufficiale dell’esercito, si dedica alla famiglia e ai suoi cinque figli. Negli anni Sessanta riprende a disegnare e a dipingere, sua vera grande passione, assecondata da tutta la famiglia. Diventa allieva del maestro palermitano Vinciguerra, partecipa a mostre collettive e personali e riceve diversi premi. Piena di fantasia ed entusiasmo, dipinge su stoffa (abiti e foulard), vetro (lampadari) e legno (mobili); si dedica poi a modellare la creta, realizzando, fra l’altro, un intero presepe. Crea, con la tecnica dello sbalzo, belle icone rivestite d’argento, dipinte su tavola. Da alcuni anni utilizza nei suoi quadri una tecnica particolare da cui scaturiscono suggestivi paesaggi invernali e affascinanti fondali marini. All’età di 87 anni ha deciso di scrivere le memorie della sua lontana infanzia. Le illustrazioni di questo libretto sono tratte da suoi antichi acquerelli.
pagine: 68
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-3136-0
data pubblicazione: Marzo 2010
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto