Teoria sistemica e complessità sociale
18,00 €
10,8 €
Andrea Pitasi
Prefazione di Ervin Laszlo
     
SINTESI
Descrivere la complessità della società mondiale attraverso una teoria adeguata non è impresa facile. Potenziare suddetta descrizione tramite una profonda riconfigurazione concettuale delle categorie d’osservazione della società mondiale è impresa ancora più ardua. Costruire un intero sistema di riconfigurazione concettuale per cogliere le differenze che fanno la differenza nello sviluppo della società mondiale è una sfida per studiosi di ampie vedute, impegnati e mossi dalla sana ambizione di armonizzare teoria e pratica, scienza e cultura per il bene dell’umanità di oggi e del prossimo futuro. Prendere avvio da un sistema di riconfigurazione concettuale per sviluppare una strategia evolutiva in nove obiettivi–chiave — ciascuno dei quali elegantemente scomposto in azioni tattiche — è, infine, il completamento radicalmente innovativo e potentemente concreto, di un contributo decisamente vigoroso alle scienze sistemiche e allo sviluppo della società mondiale come quello dell’Autore.
(dalla Prefazione di Ervin Laszlo).
pagine: 292
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3056-1
data pubblicazione: Febbraio 2010
editore: Aracne
collana: Teoria dei sistemi e complessità | 7
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto