Viaggio al centro della logica
6,00 €
3,6 €
     
SINTESI
Che cosa vuol dire pensare? Tradizionalmente, in filosofia ciò è consistito nel tematizzare il lógos, nel mettere in luce le caratteristiche intrinseche del pensare stesso. In questo modo, la filosofia è apparsa essere uno studio del lógos, propriamente una logica. Ma, indubbiamente, lógos si dice in molti modi. Allora, quante “logiche” sono possibili? Da queste riflessioni parte un viaggio informale dentro la logica, costeggiando costantemente le rive adiacenti del sapere filosofico, toccando così anche molti autori classici, come Aristotele, Hegel, Kant, Husserl. In questo modo si percorre un preciso percorso teoretico che consente di seguire gli innumerevoli fili messi a punto dal pensiero umano nel corso dei secoli, ma sempre e soltanto una volta che abbia deciso di “spiegare” come funzioni sé stesso. Alessandro Pizzo, dottore di ricerca in Filosofia, è stato Visiting Student presso il Department of Moral and Social Philosophy dell’Università di Helsinki. S’interessa principalmente di logiche modali e di filosofia pratica. È autore di diverse pubblicazioni scientifiche presso varie riviste telematiche. Attualmente è occupato nel mondo della scuola. È autore del volume Argomento ontologico. Una storia convergente per una lettura divergente (Aracne, Roma 2009). Possiede anche una pagina web di presentazione personale: http://pizzo40.interfree.it.
pagine: 64
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3031-8
data pubblicazione: Dicembre 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto