La rappresentazione della situazione
Strategie di comportamento sociale negli ex-voto dipinti
9,00 €
     
SINTESI
Le azioni individuali e collettive sono il risultato del sistema culturale, orientato a trasmettere e a espandere la memoria sociale, assicurando la comunicazione tra individui, gruppi e organizzazioni. La definizione della situazione è indispensabile per delineare il processo attraverso cui un individuo arriva a organizzare mentalmente la rappresentazione di una data situazione, a definirla e quindi a valutarla nel suo insieme, per interpretare determinati corsi d’azione e non altri. In questo volume, particolare attenzione viene posta all’analisi della rappresentazione della situazione relativa agli attori che animano la scena dell’ex-voto, in particolare delle strategie di individuazione e di identificazione messe in atto dal miracolato e dal richiedente. Attraverso un’analisi sociologica, l’ex-voto si manifesta quindi come vero e proprio bene di un vasto patrimonio di cultura popolare, legato non solo alla storia e alle tradizioni del secolo a cui appartiene, ma anche ai rapporti sociali, alla vita quotidiana e alle credenze collettive.
pagine: 120
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2990-9
data pubblicazione: Gennaio 2010
editore: Aracne
collana: Teoria e ricerca in educazione | 11
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto