Competenze professionali e rappresentazioni sociali del lavoro
7,00 €
     
SINTESI
Il volume nasce dall’interesse di applicare le teorie ed i metodi della psicologia sociale alle problematiche, risorse e potenzialità dei soggetti in condizioni di svantaggio. L’orientamento professionale, del resto, si avvale oggi dell’apporto di discipline diverse e si serve di strumenti diversificati; è seguendo queste piste che è stato possibile sviluppare i progetti “Tuscia Integra Relatium Distretti” e “Percorsi di Orientamento”. Obiettivo principale di tali progetti è stato quello di cogliere la poliedricità degli attori sociali e favorire la valorizzazione delle risorse umane e professionali in ex alcolisti, ex tossicodipendenti ed ex detenuti. Tra le numerose variabili in gioco, gli strumenti utilizzati hanno permesso di far emergere alcuni aspetti psicologici e psico-sociali, mostrando similarità e differenze nei gruppi di riferimento ed evidenziando lo stretto, imprescindibile, legame tra la fase di orientamento e la successiva fase di inserimento nel mercato del lavoro.Elena Bocci è ricercatrice di Psicologia Sociale all’Università di Roma Sapienza. Elena Natali è dottore di ricerca in Psicologia Sociale e della Personalità e collaboratrice presso il Dipartimento di Medicina del Lavoro dell'Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro.
pagine: 72
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-2972-5
data pubblicazione: Dicembre 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto