Ed esplode come un fuoco, in un fiore
13,00 €
     
SINTESI
Un fuoco divampa nel cuore dell’uomo come anelito di vita, e la sua vita è accesa da quella luce che lo guida come un angelo, lasciando però quell’uomo al tempo stesso libero di offrirsi alle oscurità, al disordine delle necessità, al diniego di quanto proprio dentro se stesso potrebbe contemplare e meditare: Dio, che si riflette in ognuno di noi, mentre noi stessi continuiamo a esistere come sua forma.Gianfranco Longo (Bari, 1965), ricercatore e docente nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bari, ha svolto per alcuni anni studi e ricerche in ambito sia teoretico-filosofico che logico-giuridico costituzionale nella Westfälische Wilhelms-Universität di Münster. Si occupa anche di storia e di filosofia della musica e di critica letteraria; per il primo settore è in fase finale una ricerca sulle ermeneuticità della musica classica, mentre per il secondo uno studio su La morte di Virgilio di Hermann Broch.
pagine: 188
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-2958-9
data pubblicazione: Febbraio 2010
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto