Rischio e Assicurazioni
18,00 €
10,8 €
     
SINTESI
Il volume tende a colmare un vuoto che risulta evidente da un confronto con la letteratura anglosassone, là dove grande è la scelta fra un certo numero di manuali, di taglio aziendale, il cui titolo – e i cui contenuti – ruotano, invariabilmente, intorno alle due parole “rischio” e “assicurazioni”; con uno spazio per la teoria del rischio che è perlomeno pari a quello dedicato alle questioni di natura aziendale. Il lavoro, preceduto da un’introduzione che ha il compito di illustrare le peculiarità della funzione di intermediazione finanziaria svolta dalle assicurazioni, contempla cinque capitoli: il primo, sui fondamenti del processo assicurativo; il secondo, dedicato al rischio assicurativo; i successivi due, che sono dedicati l’uno alla gestione individuale del rischio (cioè al panorama delle contromisure che possono essere poste a propria tutela dai singoli) e l’altro alla gestione del rischio da parte della compagnia (ai modi nei quali si realizza la gestione industriale dei rischi puri e del rischio finanziario da parte delle assicurazioni); infine un capitolo, il quinto, sulla relazione tra il rischio finanziario e il valore della compagnia, con una riformulazione del modello dell’EVA (Economic Value Added).
pagine: 272
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-2942-8
data pubblicazione: Dicembre 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto