Autonomia ed intersoggettività
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
Il concetto di autonomia rappresenta il fulcro di numerosi studi filosofici ed è un concetto fondamentale che si presta alla riflessione interdisciplinare. Il presente contributo attraversa il dibattito contemporaneo cercando di motivare una lettura “intersoggettiva” dell’autonomia. Mediante una considerazione delle numerose teorie che hanno dato vita ad un dibattito molto vivace ci si muove fra la nozione classica kantiana ma se ne mettono in luce i limiti soprattutto riguardo alla complessità e all’opacità che caratterizzano la riflessione critica. Da un approccio sostantivo di tipo kantiano e dalla cosiddetta autonomia morale si argomenta a favore dell’autonomia personale che amplia il novero delle ragioni che giustificano le nostre credenze e azioni. Proprio il fatto della giustificazione introduce la feconde metafore che deriviamo da Wilfrid Sellars di “spazio delle ragioni” e di “gioco del dare e chiedere ragioni”. È dunque sostenibile una nozione di autonomia che nasce e si sviluppa nel muoversi in questo spazio cooperando ovvero essendo attivi nella conversazione e nel giocare un ruolo discorsivo in questo gioco? Ci si propone anche di ricondurre l’autonomia alla dimensione delle prassi e delle forme di vita. Così trattata l’autonomia appare come una capacità di adeguamento a forme di vita preesistenti piuttosto che una capacità di emanare leggi e principi di condotta. Autonomo è l’individuo che comprende il proprio ruolo all’interno delle dinamiche pratiche ed intersoggettive, mentre il produrre dei principi viene considerato non come un fatto individuale ed interiore ma come un fatto che si connette alla dimensione interpersonale e sociale.
pagine: 172
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2861-2
data pubblicazione: Novembre 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto