Bioetica
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
Lo sviluppo tecnico e scientifico è alla base di un miglioramento delle condizioni di vita nella nostra società, ma allo stesso tempo solleva problemi etici inediti che impongono alla civiltà tecnologica una riflessione circa i propri valori. La scienza è oggi in grado di agire sul patrimonio genetico dell’uomo, di intervenire sulla vita nascente, ma anche sul processo del morire, modificandone le condizioni. Un tale potere va gestito con responsabilità nel rispetto della dignità e della vita umana, è qui che nasce la bioetica: una disciplina caratterizzata dalla riflessione razionale sui risvolti etici dell’impiego sull’uomo e sulla natura delle odierne capacità tecniche e mediche. La bioetica rappresenta quindi la coscienza critica della civiltà tecnologica, alla quale offre gli strumenti teorici e lo spazio pubblico per riflettere sull’uso del proprio potenziale, attraverso il confronto critico; l’ascolto reciproco e il dialogo costruttivo tra le diverse prospettive etiche. Loreta Risio è laureata in Filosofia, ha approfondito le tematiche di Bioetica presso il Centro di Ethik der Biowissenschaft dell’Università Eberhard Karls di Tübingen (Germania) ed il Centro di Bioetica dell’Università Cattolica di Roma. È titolare di una borsa di dottorato in Filosofia su “Il dolore in prospettiva interdisciplinare”, nel cui ambito ha pubblicato alcuni saggi su volumi miscellanei. Studiosa del pensiero di Hans Jonas è autrice de Il principio responsabilità in questioni di bioetica. Il contributo di Hans Jonas al dibattito attuale (Aracne, 2009). È docente a contratto per l’insegnamento di Bioetica presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Chieti–Pescara.
pagine: 156
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-2851-3
data pubblicazione: Novembre 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto