Governo dell’impresa e complessità emergente
16,00 €
9,6 €
     
SINTESI
L’impresa, quale sistema complesso, si presta ad essere studiata attraverso la scomposizione in parti più o meno elementari, la cui evidenziazione non permette, da sola, di comprenderne il funzionamento a livello aggregato. Per questo motivo diviene necessario catturare le interrelazioni tra le parti stesse, che non necessariamente sono di tipo lineare, in quanto coinvolgono il fattore umano, fondamentale nel determinare l’orientamento dei mercati e della gestione imprenditoriale. Nell’opera, si analizzano le complesse relazioni che legano fra loro le cosiddette old economy e le new economy, attraverso un’interpretazione scientifica portata avanti come ricerca su di un sistema reale complesso — l’impresa e l’ambiente in cui essa opera — dove l’innovazione costituisce la parte fondante del cambiamento, grazie al ruolo centrale svolto dalla tecnologia. La simulazione ad agenti costituisce una metodologia che si muove in questa direzione, permettendo la rappresentazione formalizzata di realtà sinora trattate soprattutto facendo ricorso al linguaggio naturale ed alla sola evidenza empirica. L’impresa diviene quindi l’oggetto della rappresentazione attraverso modelli formali, che consentono sperimentazioni ed analisi di scenario “in scala”, in modo analogo a quanto avviene nello studio di altre discipline, quali le Scienze Naturali.Marco Remondino, Phd, è assegnista di ricerca e cultore della materia per il settore scientifico disciplinare di Economia e gestione delle imprese. Dal 2004 svolge attività di docenza presso la SAA – School of Management, dell’Università di Torino. Laureato in Economia summa cum Laude e Menzione, ha successivamente conseguito un dottorato e fruito di borsa post–Doc. Autore di oltre cinquanta pubblicazioni apparse su journal, libri ed atti di convegni, è membro di comitati scientifici, nonché relatore, chair e referee per conferenze di livello internazionale. I suoi principali interessi includono, tra gli altri, le strategie manageriali ed i processi d’impresa, la formalizzazione, gestione e trasferimento della conoscenza nelle organizzazioni, i modelli di simulazione per lo studio dei sistemi sociali complessi e delle reti di imprese.
pagine: 248
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2847-6
data pubblicazione: Ottobre 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto