AH1N1
La pandemia influenzale
3,00 €
1,8 €
     
SINTESI
La circolazione dei virus influenzali è estremamente frequente tanto che, ogni anno, circa il 10–20% della popolazione è colpito dall’influenza stagionale. Alla base delle epidemie influenzali vi è la spiccata tendenza di questi virus a modificare la propria struttura antigenica e aggirare in questo modo le barriere immunitarie dell’uomo. Le pandemie influenzali sono invece eventi rari causati dalla comparsa di un virus che si è profondamente modificato antigenicamente tanto da risultare quasi completamente nuovo per l’uomo, mantenendo la capacità di trasmettersi facilmente da persona a persona. L’attuale pandemia da virus influenzale A/H1N1v 2009 è dovuta a un nuovo virus generato da un quadruplo riassortimento di geni di virus del maiale (sia di provenienza europea che asiatica), di virus aviari e di virus umani. La malattia si è diffusa rapidamente in tutto il mondo senza peraltro determinare a tutt’oggi una mortalità pari alle grandi pandemie del secolo scorso.
pagine: 96
formato: 8,5 x 12
ISBN: 978-88-548-2806-3
data pubblicazione: Novembre 2009
editore: Aracne
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto