Applicazione di modelli quantitativi per l’analisi della geografia agraria italiana e per l’interpretazione della specializzazione produttiva territoriale
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
Le trasformazioni agricole, verificatesi nelle campagne nel corso degli ultimi cento anni, hanno determinato degli effetti sulla specializzazione produttiva delle regioni italiane, sul paesaggio e sulla geografia agraria con la comparsa di distretti e o di altri “moduli produttivi” informali o codificati di specializzazione agricola e territoriale. L’applicazione di alcuni modelli ha consentito di valutare quantitativamente il ruolo dell’agricoltura e il suo impatto sulla geografia agraria dei territori e sulle vocazionalità spaziali, sia in termini di specializzazione produttiva che di specializzazione paesaggistico–culturale.Nicola Galluzzo è dottore di ricerca in Scienze degli alimenti, si è laureato in Scienze agrarie presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza. Ha conseguito diversi perfezionamenti post– laurea ed ha frequentato il Master avanzato in Economia e politica agraria a Portici. Già assegnista di ricerca presso l’Istituto Nazionale di Economia Agraria. Socio dell’EAAE e dell’IAAE.
pagine: 176
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2796-7
data pubblicazione: Ottobre 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto