La prevenzione incendi nell’architettura
Tecnica e tecnologia
27,00 €
     
SINTESI
L’opera di architettura, in quanto spazio costruito per l’uomo, deve manifestare una valida espressione formale della cultura e della storia della società per la quale è stata prodotta e deve soddisfare prestazioni di funzionalità, di comfort abitativo e di sicurezza. Le valenze della sicurezza dovranno essere espresse sia a livello della resistenza meccanica, con strutture ben progettate per resistere ai carichi permanenti, variabili e eccezionali, sia a livello della resistenza al fuoco e dell’agevole praticabilità delle vie di fuga attraverso le quali è possibile mettere in salvo la propria vita in situazioni di emergenza. Il presente lavoro non affronta tutti gli aspetti della prevenzione incendi ma, focalizzando il campo di competenza a quegli argomenti che è indispensabile conoscere per ben operare nel settore edilizio, vuole fornire elementi di riflessione utili per una corretta stesura del progetto sia agli studenti universitari, che muovono i primi passi nell’affascinante campo della progettazione architettonica, sia ai professionisti. In questo volume, dopo l’esame del quadro normativo vigente e delle regole tecniche di prevenzione incendi specifiche per diversi tipi edilizi, vengono esaminati il comportamento al fuoco delle strutture in cemento armato, in acciaio, in legno e in muratura, i criteri per il progetto antincendio degli elementi costruttivi delle costruzioni, e, infine, le applicazioni della prevenzione incendi in un caso di studio. Questo lavoro costituisce il secondo di una serie di cinque volumi dedicati alle tematiche proprie dell’Architettura tecnica.
pagine: 396
formato: 21 x 29,7
ISBN: 978-88-548-2755-4
data pubblicazione: Ottobre 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto