Social reporting nell’impresa sociale
9,00 €
5,4 €
     
SINTESI
Il lavoro è frutto di riflessioni sul ruolo e sulle modalità di adozione da parte dell’impresa sociale del social reporting, cioè del sistema di rendicontazione fondato sul coinvolgimento e sul contributo propositivo degli interlocutori. In particolare, nella prima parte dello scritto il sistema viene inquadrato con attenzione al contesto delle imprese sociali. Dal ruolo assunto da tali attori economici nell’interesse generale deriva una responsabilità che deve trovare supporto fondamentale in un governo dell’azienda razionale e partecipato, basato sulla logica del confronto e sulla partecipazione. Nella seconda parte, viene presentata una proposta operativa di social reporting con riguardo sia agli elementi di processo che ai contenuti del bilancio sociale. La proposta scaturisce da considerazioni e principi di rendicontazione spiegati nella prima parte del lavoro. Inoltre trova esemplificazioni concrete nel riferimento a bilanci sociali del mondo della cooperazione sociale che aderisce al consorzio Meridia. Katia Giusepponi è professoressa associata di Programmazione e controllo nella Facoltà di Economia di Macerata. Si occupa soprattutto di sistemi di programmazione e controllo e di reporting sociale. È direttrice del Corso di perfezionamento in Strumenti di programmazione e controllo nelle aziende del sistema sanitario.
pagine: 112
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2709-7
data pubblicazione: Ottobre 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto