Il Movimento degli Indicatori Sociali: declino o rilancio?
6,00 €
3,6 €
     
SINTESI
Questo paper rappresenta un estratto della tesi di dottorato che l’autore ha discusso a gennaio del 2008 presso il Dipartimento di Teorie e Politiche dello Sviluppo Sociale dell’Università di Teramo. Tale contributo è stato redatto in occasione del VIII incontro SPE giovani ricercatori, tenutosi presso la Certosa di Pontignano (SI) dal 28 al 29 giugno del 2008. Il lavoro intende sollevare una serie di quesiti sulle sorti del Movimento degli indicatori sociali e sulle possibili traiettorie del suo rilancio. L’interrogativo centrale riguarda la qualità della politica del dato adottata dai livelli internazionali a quelli locali, ed in special modo l’eterogeneità e l'attendibilità delle informazioni che vengono prodotte. A questo proposito si ritiene possibile, se non necessario, pensare ad una ripresa del Movimento partendo proprio dai livelli locali e adottando nuovi modelli di indicatori sociali, con criteri definitori differenti e più adeguati alle “nuove” politiche sociali.
pagine: 56
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-2707-3
data pubblicazione: Ottobre 2009
editore: Aracne
collana: Territori sociologici | 7
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto