Dialoghi della ragione impura
Volume I
33,00 €
19,8 €
     
SINTESI
Com’è possibile che gli esseri umani riescano a conoscere la natura? Come si fa a dire che le conoscenze ottenute sono valide? C’è qualcosa che non possiamo conoscere? A queste tre domande risponde Immanuel Kant in una celebre opera del 1781, la Critica della ragion pura. Sarà pure una tappa fondamentale della filosofia, ma è anche un bel mattone! Le rapide sintesi, come nei manuali, fanno perdere il ragionamento di Kant. Quando invece si entra nei dettagli del ragionamento e se ne ricostruisce il contesto storico, si finisce per dimenticare i grandi problemi che Kant voleva risolvere e la cui soluzione ci riguarda. Immaginate un’aula universitaria. Entra un prof. che si è messo in testa di spiegare le idee di Kant sulla conoscenza umana. Gli studenti, oltre a masticar poca filosofia, preferirebbero temi più attuali. Fortunatamente, dall’Empireo in cui si trova, Kant ha accolto la richiesta di aiuto inviatagli in anticipo dal prof.: verrà a rispondere personalmente ai quesiti degli studenti. E insieme a lui arriveranno dall’Empireo molti altri che hanno affrontato i temi della Critica della ragion pura. L’aula finisce così per ospitare un’animata discussione. Dagli appunti presi nel corso degli incontri sono nati questi Dialoghi, che si articolano in tre atti e tre corrispondenti volumi. Il volume I è un percorso di avvicinamento alla Critica della ragion pura: contiene un’introduzione generale al tema e un primo profilo di Kant, risale ai presupposti riguardanti logica e geometria, segue le idee che accompagnano lo sviluppo della scienza moderna ed entra nel vivo del contrasto fra empiristi e razionalisti, e si conclude analizzando le opere del Kant “precritico”. Il volume II è dedicato all’analisi della Critica della ragion pura. Il volume III considera le opere successive di Kant, segue le tracce dell’eredità kantiana nell’Ottocento e nel Novecento e si conclude con una serie di approfondimenti su temi specifici.
pagine: 568
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2662-5
data pubblicazione: Settembre 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto