Governare lo sviluppo locale
17,00 €
10,2 €
     
SINTESI
Il volume analizza il ruolo espletato dalle istituzioni politiche e dalle istituzioni economiche nei processi di sviluppo locale. Nello specifico, i Progetti Integrati Territoriali sono stati utilizzati per studiare le interazioni innescate, in diversi contesti regionali, dalle politiche di sviluppo basate sulla governance. I PIT consistono in un insieme di interventi, tra loro integrati, finalizzati allo sviluppo del territorio. Per conseguire tale obiettivo, la progettazione integrata cerca di promuovere un’adeguata mobilitazione delle risorse economiche e relazionali presenti su scala locale. Lo sviluppo diventa così una costruzione sociale connessa alla capacità endogena, dei soggetti pubblici e privati, di regolare adeguatamente azioni sinergiche su scala locale, valorizzando le risorse e le competenze territoriali, le reti e imprese. L’obiettivo del libro è analizzare la realizzazione concreta data alla governance nell’ambito delle diverse esperienze analizzate in Basilicata e in Calabria. In particolare, lo studio è stato orientato a determinare in quale misura i soggetti politici ed economici locali sono riusciti a sviluppare reti relazionali idonee a coordinare le strategie di intervento, raccordandole con le reali potenzialità presenti su scala locale, avviando così processi di sviluppo auto-sostenuto.Antonio Russo è laureato in Scienze politiche. Ha conseguito un master in Comunicazione politica e giornalismo e un dottorato di ricerca in Politica, società e cultura.
pagine: 284
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2638-0
data pubblicazione: Ottobre 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto