Mutamento del sistema-mondo
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
I processi di sviluppo avviati in Cina stanno mutando gli assetti di potere al livello mondiale, in ragione della loro concretezza ed estensione geografica. Ciò si traduce in un inasprimento della competizione internazionale e, conseguentemente, in una moltiplicazione dei fronti di tensione geostrategica. Il libro analizza tali dinamiche soffermandosi sia sulla natura dell’ascesa cinese, sia sulle sue implicazioni — economiche, politiche ed energetiche — nel ricombinare i rapporti di forza alla scala regionale e globale. Ne emerge una geografia del sistema–mondo in profondo mutamento, in transizione, segnata in particolare dalla rivalità per il controllo delle regioni strategiche da cui dipende il potere economico e politico degli Stati. «Parlare della Cina e dei cinesi richiede una conoscenza molto più articolata e sfumata di quella che in genere abbiamo in Occidente; così come richiede, preliminarmente, una grande attenzione e un grandissimo rispetto — che di solito, invece, vengono dimenticati del tutto, se non quando sono declinati come “paura” del gigante cinese. Si ha paura di quello che non si conosce. Il libro che qui si apre contribuisce in maniera molto significativa a conoscere e capire meglio il “problema”». Dalla prefazione di Claudio CerretiFabio Massimo Parenti è dottore di ricerca in Geopolitica e geoeconomia. Collabora con la cattedra di Geografia politica dell’Università del Molise ed è docente di The Global Economy e Globalization and Its Consequences presso la Scuola internazionale “Lorenzo de’ Medici”. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Gli spazi della globalizzazione (Reggio Emilia 2004) e Sviluppo sostenibile e comunità rurali nel nord–ovest del Vietnam (Torino 2002).
pagine: 156
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2635-9
data pubblicazione: Settembre 2009
editore: Aracne
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto