L’identità dei territori nell’esperienza turistica
6,00 €
3,6 €
     
SINTESI
Questo lavoro — realizzato nell’ambito del Prin 2004 sui Distretti del Gusto, coordinato da Everardo Minardi — analizza l’esperienza turistica del territorio della provincia di Teramo, per come riflessa nei discorsi dei “nuovi” turisti (soprattutto agrituristi), nel tentativo di individuare le categorie utilizzate per darne conto. I nostri intervistati considerano l’agriturismo un modo per conciliare “esplorazione” e “familiarità”, alternativo alla soluzione “industriale”, che tende a rassicurare i turisti organizzandone azioni, categorie ed esperienze. Se le vacanze organizzate rappresentano un ostacolo alla ricerca dell’“autenticità”, intesa come autonomia nell’apprendimento per esperienza diretta e nella scelta degli oggetti di interesse e dei significati, la pianificazione turistica del territorio favorisce l’esplorazione autonoma di tradizioni, prodotti locali, attrazioni culturali e naturali. Il lavora evidenzia, in conclusione, la necessità di una più forte organizzazione degli attori locali, fondata sulle identità locali e finalizzata a comunicarle, per valorizzare prodotti e culture locali senza replicare il modello del “turismo di massa”.
pagine: 52
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-2558-1
data pubblicazione: Giugno 2009
editore: Aracne
collana: Territori sociologici | 6
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto