Contributo allo studio delle dinamiche tributarie nel fallimento
20,00 €
12,00 €
     
SINTESI
Nell’opera l’autore affronta lo studio dell’imposizione tributaria nel fallimento. In particolare il lavoro è finalizzato all’individuazione del corretto equilibrio tra le prerogative erariali e la finalità primaria della procedura concorsuale che consiste nella soddisfazione dei creditori del fallito. L’analisi è strutturata sulla ripartizione tra le questioni di carattere generale e quelle di natura strettamente impositiva. Le prime richiedono una trattazione svincolata dalle imposte interessate ed attengono a profili procedimentali, processuali e sanzionatori in ordine, da un lato, all’atteggiarsi della potestà impositiva e sanzionatoria nel particolare ambito del fallimento e, dall’altro lato, alle possibilità di difesa del fallito avverso le pretese dell’amministrazione finanziaria durante la procedura. Le seconde, invece, riguardano specificamente l’applicazione delle diverse imposte nel corso del fallimento in relazione alla materia imponibile emergente a seguito della liquidazione concorsuale.Michele Mauro è laureato in Economia e Commercio, magna cum laude, presso l’Università degli Studi di Pisa, dottore di ricerca in Diritto Tributario presso l’Università degli Studi di Milano “Bicocca”, titolare dell’insegnamento di Diritto Tributario Internazionale presso l’Università della Calabria, Facoltà di Economia. è autore di varie pubblicazioni su temi di Diritto Tributario. È anche dottore commercialista e revisore contabile.
pagine: 332
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2455-3
data pubblicazione: Dicembre 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto