La scuola si organizza
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
Da quando nell’ordinamento scolastico italiano è stata introdotta la cosiddetta “riforma dell’autonomia”, l’attività e l’organizzazione delle scuole hanno subito un profondo cambiamento. Si è trattato di una rivoluzione culturale senza precedenti che ha avuto importanti riflessi sulla professionalità degli operatori scolastici: anzitutto capi d’istituto, per i quali è stata introdotta la qualifica dirigenziale che ha conferito loro un profilo manageriale, ma anche insegnanti, la cui attività è divenuta oggi ben più complessa ed articolata rispetto alla sola azione didattica. Anche la ricerca pedagogica, pertanto, ha dovuto confrontarsi con campi d’indagine relativamente nuovi, dalle teorie organizzative al management scolastico, che in altri paesi sono ormai da tempo inseriti nei programmi di formazione iniziale e continua di docenti e dirigenti. In Italia, invece, la vicenda si presenta più complessa ed il volume ne indaga ragioni e prospettive.Matteo Cornacchia è ricercatore in Pedagogia generale e sociale presso l’Università di Trieste, dove insegna Educazione degli adulti e Organizzazione delle istituzioni scolastiche. Nel corso delle sue più recenti ricerche si è occupato dei modelli organizzativi nella scuola svolgendo anche numerose attività di formazione con insegnanti e dirigenti scolastici.
pagine: 148
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2384-6
data pubblicazione: Marzo 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto