L’educatore familiare
11,00 €
     
SINTESI
Il testo assume forma e consistenza all’interno di un profondo paradosso che, nel nostro Paese, contraddistingue la figura dell’educatore professionale. Se da un lato, infatti, questa figura sembra tanto necessaria, vista anche la molteplicità dei suoi campi d’azione, dall’altra l’assenza di un riconoscimento ufficiale fa si che i suoi contorni vengano connotati dall’incertezza e dalla confusione. Ma qui, la figura professionale che viene descritta, come il titolo stesso indica, è quella dell’Educatore familiare. Di un educatore che opera in un preciso ambito, la famiglia, e nel relazionarsi con esso individua quel sapere, quel saper fare e quel sapere essere essenziali per espletare al meglio quella forma di supporto educativo, attivo e promozionale, per l’intero nucleo. La riflessione che sostanzia queste pagine è l’esito di un intenso lavoro di ricerca–azione condotto dall’autrice durante gli ultimi cinque anni presso il servizio di educativa domiciliare di una Pubblica Amministrazione, promosso dalla legge nazionale 162 del 1998, prestando sostegno a persone affette da disturbi psichici, nonché all’intero nucleo familiare.
pagine: 164
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-2379-2
data pubblicazione: Febbraio 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto