Elementi per una analisi dei divari territoriali tra le regioni italiane
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
Questo volume propone una disamina dei divari territoriali esistenti ancora oggi in Italia attraverso lo studio di alcuni aspetti ritenuti critici per lo sviluppo regionale. Strutturalmente il testo si suddivide in otto capitoli che analizzano i divari regionali in termini reali e finanziari. Dopo aver brevemente richiamato l’importanza delle politiche pubbliche territoriali nel contesto dello sviluppo regionale, l’analisi viene condotta con riferimento ad alcuni indicatori macroeconomici quali il PIL, i consumi e l’occupazione. Parallelamente viene condotta un’analisi inerente alcuni indicatori bancari ritenuti di particolare rilievo ai fini dello studio delle divergenze territoriali; specifico riferimento viene fatto alla rischiosità dei prestiti bancari erogati in Sicilia.Cesare Piacentino è professore straordinario di Statistica economica nell’Università degli Studi di Palermo dove insegna Statistica economica e del lavoro al corso di laurea in Economia e gestione dei servizi turistici e Modelli statistici del mercato del lavoro al corso di laurea specialistica in Economia e gestione del territorio e del turismo presso la Facoltà di Economia. Si è occupato prevalentemente di tematiche relative allo sviluppo regionale, al mercato del lavoro ed alla formazione nei suoi diversi aspetti, rivestendo il ruolo di direttore e responsabile scientifico di numerosi progetti di ricerca, nonché di segretario generale dell’Associazione Siciliana per la Promozione e lo Sviluppo degli Studi di Scienze Regionali.
pagine: 164
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2290-0
data pubblicazione: Gennaio 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto