Hegel Heller Vico
Frammenti di un nómos europeo
8,00 €
4,8 €
     
SINTESI
Questo lavoro intende offrire uno schema di ricerca intorno ad alcune questioni che ricorrono con più frequenza nell’ambito della odierna riflessione sull’Europa (Europa e Ottantanove; il problema della sovranità; la forma della potenza politica europea), le quali formano, nel loro insieme, un oggetto privilegiato della filosofia politica e giuridica, oltre che della stessa storia del pensiero politico, nel senso che l’«attuale congiuntura , come ha sostenuto Balibar, ci obbliga non tanto a rinunciare al patrimonio concettuale ereditato da una storia molto lunga, ma a ripensarlo e a metterlo alla prova». Hegel Heller Vico, appunto, per verificare se oggi l’Europa ha ancora un avvenire davanti a se, o se, invece, procede spedita verso il suo irrimediabile tramonto.
pagine: 112
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-2286-3
data pubblicazione: Febbraio 2009
editore: Aracne
collana: Studi di filosofia politica e diritto | 1
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto