Breve saggio sulla storia e sulla natura degli audiovisivi
9,00 €
5,4 €
     
SINTESI
Breve saggio sulla storia e sulla natura degli audiovisivi è una sintetica introduzione storica e teorica all’audiovisivo in generale e al cinema audiovisivo in particolare. L’idea di fondo, su cui muovono tanto la parte storica quanto le note teoriche, è una concezione dell’audiovisivo come sistema irriducibile alla nozione classica di “linguaggio cinematografico”: nelle parole dell'autore: «l’audiovisivo nasce con il cinema, ma il cinema nasce muto». Emiliano Dante è nato a L’Aquila nel 1974. Video–maker indipendente, insegna Cinema, Televisione, Fotografia presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di L’Aquila. Con Aracne ha già pubblicato il saggio Merda d’Artista, sull’omonima opera di Piero Manzoni.
pagine: 128
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2122-4
data pubblicazione: Ottobre 2008
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto