trópos
L'apertura del presente. Sull'ontologia ermeneutica di Gianni Vattimo
20,00 €
     
SINTESI
Questo primo numero speciale di «trópos» è dedicato all'ontologia ermeneutica di Gianni Vattimo, con scritti di suoi allievi, e vuole essere anche un numero programmatico, in cui si delinea uno dei motivi ispiratori della rivista. Motivo che è ben espresso dal titolo, L'apertura del presente, ovvero un modo di intendere l'ontologia come profondamente intrecciata con la storicità: il presente è "aperto" nel senso che porta con sé un riferimento al passato (alla propria provenienza) e al futuro, cioè è carico di una virtualità da cui è possibile far scaturire ancora sempre nuova storia. A questa articolazione estatica — per usare un'espressione di Heidegger — del presente alludono le tre sezioni del libro: "Interpretazione", "Ontologia", "Emancipazione".
pagine: 288
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2080-7
data pubblicazione: Ottobre 2008
editore: Aracne
rivista: trópos | num. spec.
SINTESI
INDICE
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto