Welfare e politiche pubbliche
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
La scelta di analizzare le politiche pubbliche in materia di servizi sociali a partire dalla dimensione locale è da porre in relazione con l'eventualità che l'ampia differenziazione territoriale che caratterizza il nostro paese renda i fenomeni sociali parzialmente opachi a strategie di ricerca di carattere nazionale, inevitabilmente più adatte a cogliere le uniformità che non le specificità. Se sostenibilità, coesione sociale, attivazione dei soggetti e sussidiarietà costituiscono il “vocabolario” dell’Europa sociale, tali concetti chiave vengono sempre più spesso declinati attraverso programmi di intervento di tipo integrato e localizzato, che assumono il territorio come scala privilegiata per il trattamento intersettoriale dei problemi ed il coordinamento tra attori istituzionali e sociali. Frutto di ricerche condotte dall’autore lungo l’arco di un decennio denso di avvenimenti sia sul piano dei processi sociali sia su quello delle decisioni amministrative, il volume analizza problemi e prospettive del welfare locale, con una particolare attenzione ai rapporti tra istituzioni pubbliche, organizzazioni del terzo settore e cittadini–destinatari delle politiche e dei servizi sociali.Gian–Luigi Bulsei insegna Politica sociale e Sociologia dell’organizzazione presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università del Piemonte orientale. è inoltre membro del comitato scientifico e docente del master in Sviluppo locale (Alessandria) e del master in Analisi delle politiche pubbliche (Torino). La sua produzione scientifica riguarda soprattutto i temi del welfare locale, del terzo settore e dello sviluppo sostenibile.
pagine: 152
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2076-0
data pubblicazione: Settembre 2008
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto