Un provvisorio stabile
8,00 €
4,8 €
     
SINTESI
Un provvisorio stabile: una scrittrice di ottantasette anni affronta il precario consuntivo della propria esistenza. Si tratta di un originale tentativo di tracciare, su documenti spesso inediti, la biografia di Dolores Prato, l’autrice di Giù la piazza non c’è nessuno, un’opera “riscoperta” e rieditata nel 1998. Ma più che una biografia si tratta di indagarne la “vita segreta”, di fare un inventario di passioni e sentimenti. Una vicenda che costituisce anche un penetrante ritratto della provincia italiana nell’eco dei grandi fenomeni politici, sociali e religiosi che hanno attraversato il secolo scorso. Una biografia ideale che trae spunto e talora materia dalla realtà per dipanarsi poi nelle regioni della fantasia, spesso struggenti, talora ironiche e disincantate, indagata per approssimazioni successive, alla ricerca delle sue trame segrete. E insieme una sorta di coraggioso e affascinante viaggio nella sfera dei sentimenti e dei destini. Leandro Castellani è un collaudato autore e regista che alla tv, e più sporadicamente al cinema, ha dato un valido e originale contributo spaziando dal grande sceneggiato (Le cinque giornate di Milano, La gatta, Incantesimo, ecc.) all’inchiesta storica (La bomba prima e dopo, Mille non più mille, ecc.), alla biografia religiosa (Tommaso d’Aquino, Don Bosco, Frassati, ecc.) e ottenendo i massimi riconoscimenti internazionali (Leone d’oro a Venezia, Festival di Montecarlo, Mosca, Villerupt, Changchun, ecc.). Studioso e docente di comunicazione, è autore di importanti saggi sui mass–media (da La tv dall’anno zero a Cinema e spiritualità) nonché di opere di narrativa (Lavinia, Il profeta, E quanti amori).
pagine: 108
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-2033-3
data pubblicazione: Ottobre 2008
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto