Baroni e magliari
Memorie di un professore universitario
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
Non si tratta di un romanzo né di fiction, ma di una vera e propria denuncia dell’operato di “autorevoli accademici” che hanno costruito un sistema congeniale solo ai propri interessi. Personaggi grotteschi che, macchiandosi di azioni deprecabili, mortificano da decenni le finalità istituzionali di una società scientifica e di un’antica università che dovrebbero avere a “cuore” la “sapienza” e l’arte medica. Gli accadimenti sono documentati non solo con articoli di quotidiani, verbali di assemblee societarie, estratti di conti bancari, bilanci di esercizio, delibere dirigenziali, decreti rettorali, investigazioni private, indagini della Guardia di Finanza, ma anche con ordinanze e sentenze di tribunali di ogni ordine e grado. Da tutto ciò traggono origine queste memorie di un professore universitario che ha subìto reiterati attacchi dai quali ha dovuto difendersi ricorrendo alla via giudiziaria. Per il lettore un solo conforto: a distanza di anni la giustizia ha finalmente raggiunto e colpito, per analoghe vicende, gli “autorevoli accademici”.
pagine: 216
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-2031-9
data pubblicazione: Maggio 2009
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto