La motivazione dell’atto di accertamento nel diritto tributario
31,00 €
18,6 €
     
SINTESI
Nell’opera l’Autore affronta un tema centrale nello studio del procedimento tributario: la motivazione dell’atto di accertamento. Il lavoro si suddivide in tre sezioni. La prima è incentrata sulla natura e funzione dell’istituto, evidenziandone la ratio garantista e democratica. Nella seconda si affronta il tema della motivazione con riferimento al provvedimento amministrativo, di cui l’atto di accertamento è species. Nella terza, infine, la trattazione riguarda l’atto tributario, in particolare l’avviso di accertamento nelle imposte sui redditi.Federica Niccolini è laureata in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Avvocato in Roma, Dottore di Ricerca in Diritto Tributario presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, titolare dell’insegnamento di Diritto Tributario (II mod.) presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi dell’Aquila. Autore di numerose pubblicazioni riguardanti temi di diritto tributario. Docente alla Scuola Superiore dell’Economia e Finanze “Ezio Vanoni”. La propria attività di ricerca prosegue con la partecipazione a numerosi convegni e seminari.
pagine: 536
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2017-3
data pubblicazione: Settembre 2008
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto