Difficili mediazioni
8,00 €
4,8 €
     
SINTESI
I rapporti fra scienza, filosofia, senso comune sono ancora oggi, a tre o quattro secoli di distanza dalla Rivoluzione scientifica, oggetto di un dibattito intenso. I saggi raccolti in questo libro intervengono in tale dibattito sostenendo il punto di vista di un razionalismo che, criticando la riduzione scientistica della ragione alla scienza, non accetta di delegare alla religione la ricerca di un senso dell’esperienza umana nel mondo.Marino Badiale ha insegnato all’Università di Padova e alla Scuola Normale Superiore di Pisa ed è attualmente professore ordinario di Analisi matematica presso l’Università di Torino. Il suo settore di ricerca è quello delle equazioni differenziali non lineari. È autore, oltre che di lavori specialistici, di articoli e libri dedicati a vari aspetti della cultura e della politica contemporanee, come La sinistra rivelata, Massari editore.
pagine: 116
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-2009-8
data pubblicazione: Settembre 2008
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto