Estetica dei nuovi media
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
Il presente volume sintetizza il percorso riflessivo svolto durante le lezioni dell’insegnamento di Estetica, tenuto nell’a.a. 2007/2008, presso il corso di laurea specialistica in “Forme e storie” dei saperi filosofici. Il presente volume orienta il lettore nello studio delle tematiche relative all’Estetica dei nuovi media, predisponendo utili strumenti per la comprensione di questo ampio e complesso campo di ricerca, focalizzando lo schema concettuale dell’approccio estetico nel nuovo panorama multimediale interattivo/immersivo, dentro il quale sbrogliare l’intreccio teoretico, che si dirama in innumerevoli ramificazioni e si dispiega in infinite stratificazioni. La riflessione affronta il contesto filosofico–contemporaneo, dentro il quale s–terminano, s–confinano le ermeneutiche sul bello e sull'arte, considerando l’“incorporazione” della scienza nell'arte come un dato di fatto, che ha profondamente trasformato l'arte nella sua essenza e nel suo destino. L’intreccio sul quale si tesse l’intera argomentazione è la storia dell'estetico nel contesto della realtà virtuale.Daniela De Leo, diplomata in Pianoforte presso il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce. Si è formata in discipline filosofiche presso l'Università degli Studi di Lecce. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Scienze bioetico–giuridiche. Ricercatrice presso la facoltà di Scienze della formazione dell'Università degli Studi del Salento, nella classe M–Fil/01, svolge attività di insegnamento per la disciplina di Estetica e di Fondamenti di Ermeneutica. Ha curato la trascrizione critica degli inediti di Carlo Michelstaedter. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Michelstaedter filosofo del frammento. Con inediti di Carlo Michelstaedter, Appunti di filosofia: Empedocle, Zenone Stoico, Platone, Milella, Lecce 2005; L'interrogazione filosofica sul musicale. Prospettive musicali, Ed. Amaltea, Lecce 2005, Merleau–Ponty e la musica negli scritti postumi, in G. Invitto (a cura di), La fenomenologia e l'oltre–fenomenologia, Mimesis, Milano 2006.
pagine: 136
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-1848-4
data pubblicazione: Luglio 2008
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto