Attività istruttoria e funzione impositiva nell’accertamento tributario
19,00 €
11,4 €
     
SINTESI
In apicibus il tema dei poteri e degli atti amministrativi, della loro natura e dei loro effetti, nonché delle loro possibili combinazioni nell’espletamento della funzione impositiva è particolarmente rilevante ai fini della sistematizzazione dell’accertamento tributario. In tale prospettiva l’opera fornisce un contributo finalizzato a inquadrare questa complessa tematica sotto un profilo diverso e innovativo, che valorizza pienamente l’attività istruttoria precontenziosa intesa come riscontro della veridicità dei fatti e dei dati allegati dal contribuente, ivi compreso il nesso di collegamento con l’eventuale proiezione processuale, nell’ipotesi di impugnazione innanzi al giudice tributario, dell’atto impositivo nel quale rifluisce, in concreto, l’attività accertativa esercitata nei confronti del contribuente. Alberto Comelli è professore associato di Diritto tributario presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Parma. Ha pubblicato il volume IVA comunitaria e iva nazionale. Contributo alla teoria generale dell’imposta sul valore aggiunto (CEDAM, 2000), oltre a diversi saggi e note a sentenza su diverse problematiche del diritto tributario. Ha coordinato una ricerca nel 2006-2008 presso la propria sede universitaria sulla riforma della disciplina in materia di riscossione delle imposte, fornendo un contributo sui poteri di indagine attribuiti agli agenti della riscossione.
pagine: 352
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1823-1
data pubblicazione: Giugno 2008
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto