Il controllo di costituzionalità della legge regionale
9,00 €
5,4 €
     
SINTESI
Il volume fornisce una ricognizione puntuale e penetrante del modello regionale italiano con riguardo, da un lato, al previgente sistema costituzionale, dall’altro con riferimento al modello scaturito dalla riforma costituzionale del 2001. Lo studio viene sviluppato tenendo conto del dato normativo e giurisprudenziale, dell’effettiva dinamica degli interessi sottesi alle norme, dei valori profondi del sistema. Il volume analizza anzitutto il nuovo sistema della ripartizione di competenza fra Stato e Regioni per proseguire con l’illustrazione dei possibili vizi della legge regionale e si sofferma, in modo particolare, sugli aspetti problematici del nuovo controllo di costituzionalità in via principale.Presentazione di Augusto Cerri.A cura di Luca Albino e Renato Rolli.Albino Saccomanno, già professore straordinario di Istituzioni di diritto pubblico presso la Facoltà di Economia dell’Università della Calabria, ha pubblicato numerosi saggi dedicati in modo particolare ai temi della giurisprudenza costituzionale, dell’università, dell’autonomia regionale e degli enti locali, nonché le monografie Autonomia universitaria e Costituzione. Parte I: L'autonomia universitaria nello Stato liberale (Torino, 1989); La Corte Costituzionale fra organizzazione e procedimento. Principi, norme e regole di organizzazione (Rimini, 1997); El Tribunal constitucional: composición y principios jurídico-organizativos (el aspecto funcional) (in collaborazione con il prof. Jorge Lozano Miralles, Valencia, 2000). È stato uno dei coautori del manuale di Diritto pubblico (Torino, 2007) curato dal Prof. Carlo Amirante.
pagine: 136
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1739-5
data pubblicazione: Maggio 2008
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto