Le nuove frontiere del sociale
Dalla legge 328/00 alla legge regionale della Campania per la dignità sociale
11,00 €
     
SINTESI
È sempre più avvertita un’esigenza, chiara, fra gli attori istituzionali e sociali impegnati nel delicato mondo dei servizi sociali e sociosanitari. Essere aiutati a dipanare la matassa, a volte intricata, delle molteplici disposizioni di legge che, nel corso degli ultimi decenni, hanno scandito i tempi delle risposte ai bisogni sociali, fino all’accelerazione impressa, nel 2000, dalla legge 328 sul sistema integrato dei servizi e, in Campania, dalle linee attuative di indirizzo confluite nella recentissima legge n. 11/07 per la dignità e la cittadinanza sociale. L’obiettivo del presente lavoro è riannodare, attraverso un manuale facilmente consultabile, le varie fasi di tale processo normativo, e recuperare, altresì, un filo conduttore, cronologico e funzionale, a tutta la materia, ricomponendo quelle fasi in uno schema unitario, ragionato. Sarà più agevole, così, percepire le politiche sociali come tutela, finalmente efficace, dei cittadini a maggior rischio di esclusione, ma, nel contempo, come leva fondamentale dello sviluppo complessivo di un territorio, in grado di modulare le relazioni sociali sul principio, irrinunciabile, della dignità della persona.
pagine: 184
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-1652-7
data pubblicazione: Marzo 2008
editore: Aracne
collana: Itinerari sociali | 4
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto