Juley
Cosa succede se una reporter di costume, gossip e mondanità riscopre improvvisamente la sua vena antropologica?
7,00 €
4,2 €
     
SINTESI
Una cronista freelance divisa fra Roma e il mondo alterna periodi di full immersion nelle notti vippose in città a fughe nelle mete più improbabili della terra. L’effetto può essere delirante… e divertentissimo. Eppure non è impossibile conciliare il tourbillon delle notti vip del jet set con la solitudine delle montagne himalayane.

Maria Serena Patriarca è giornalista freelance specializzata in mondanità, glamour, costume e nuove tendenze in campo di yoga, meditazione, benessere. Collabora con varie testate, come “Il Messaggero”, “Vanity Fair”, “Il Sole 24 Ore”, “Io Sono”, “Mondo Salute”, “Astrella”, “Nel Segno di Branko”. È sposata e vive a Roma. È appassionata di kundalini yoga e cabbala. Nel marzo 2003 le è stato conferito a Cortina d’Ampezzo il premio giornalistico “Cortina Top Press”, nel luglio 2004 le è stato assegnato il premio culturale “Donna, Cultura e Lavoro” e nel dicembre dello stesso anno ha vinto il premio “RomadiModa” per la comunicazione. È autrice del libro Sotto a chi Sbrocca (Aracne editrice, Roma 2003). È laureata in Lettere Moderne e ha studiato un anno all’università di Amsterdam, con una borsa di studio in Antropologia. I luoghi a lei più cari visitati recentemente? India e Ladakh, Nepal, Seychelles, Maldive, Martinica, Norvegia, Finlandia, Tanzania, Kenya, Egitto, Marocco, Tunisia, Arizona, Nevada, California, Venezuela, Costa Rica, Indonesia, Emirati Arabi, Mauritius, Russia. Prossima meta: il Bhutan.
pagine: 92
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-1648-0
data pubblicazione: Aprile 2008
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto