Aspetti del mutamento sociale contemporaneo
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
Con la comparsa dell’homo sapiens, ci troviamo di fronte ad un ininterrotto complesso di mutamenti che prescindono del tutto dall’evoluzione biologica. Essi possono essere, pertanto, riferiti ad una sfera autonoma, la cultura. Assistiamo cioè, in qualche modo, alla genesi di una “seconda natura”. Quest’ultima, che ha un ruolo di prim’ordine nella creazione di un equilibrio ecologico tra i differenti gruppi umani e i contesti al cui interno sono inseriti, è soggetta a continui cambiamenti. Eppure, la consapevolezza della relatività delle forme culturali e delle istituzioni sociali è un fenomeno relativamente recente. Esso si collega, in buona parte, al traumatico incontro con i “nuovi mondi”, seguito alle scoperte geografiche della prima modernità e all’accelerazione del mutamento sociale caratteristica del mondo moderno. Il mutamento sociale e culturale è il tema che accomuna i saggi, per quanto eterogenei, di questo volume.
pagine: 224
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1646-6
data pubblicazione: Marzo 2008
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto