Divenire anziani, anziani in divenire
Prospettive pedagogiche fra costruzione di senso e promozione di azioni sociali concertate
17,00 €
     
SINTESI
Uno sguardo pedagogico volto a sottolineare la dimensione dell’invecchiamento, a partire dall’analisi della realtà internazionale per comprendere le influenze di tale fenomeno all’interno dei processi di sviluppo sociale, politico ed economico. Interrogando le diverse vecchiaie vengono messe in luce le prospettive di cambiamento di ruoli, i vissuti di perdita e le attribuzioni di senso che le persone anziane portano con sé, a fronte di una dimensione sociale in grado di sottolineare i vincoli o di valorizzare le risorse. Una continua dialogicità fra limite e possibile in cui si colloca una pedagogia sociale della speranza in grado di restituire progettualità affinché sia garantita dignità alla persona nel corso della vita. Strutture di welfare alla ricerca di un benessere condiviso e condivisibile e politiche sociali attente alla dimensione familiare, territoriale e comunitaria sono strumenti della società civile in grado di promuovere partecipazione responsabile ed attiva all’interno dei processi decisionali. Le ipotesi, in merito alle strategie di intervento sociale, interrogano un modello di progettazione integrata che trovi nel lavoro di rete la struttura fondamentale per attivare e sostenere l’animazione sociale nel territorio, alla scoperta di una co-costruzione di spazi e di tempi di una giustizia sociale che riponga fiducia nell’uomo, nelle interazioni, nella partecipazione e nell’inclusione delle persone anziane.
pagine: 312
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1532-2
data pubblicazione: Gennaio 2008
editore: Aracne
collana: Teoria e ricerca in educazione | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto